Cade inaspettatamente la capolista Ravenna, ma solo la Victor e il Corticella ne approfittano fra le inseguitrici. Partiamo dal Benelli: il Fanfulla coglie il jolly battendo il rimonta i bizantini, i ravennati vanno in vantaggio con un colpo di testa di Diallo al termine del primo tempo, ma nella ripresa sono Premoli e Cocuzza a ribaltarla in cinque minuti. La squadra di Gadda prova a recuperare, reclama qualche rigore, e addirittura finisce in 9 nel concitato finale. Katakiri casalingo anche per il Forlì, dove un arcigno e spietato San Giuliano City porta a casa l’intera posta in palio nei minuti di recupero. Un rigore a tempo scaduto di Salzano rilancia la squadra lombarda che mai ha nascosto le sue ambizioni di recupero posizioni. Come per il Ravenna, anche per il Forlì una sconfitta immeritata. Vince la Victor San Marino che accorcia le distanze dalla capolista, solo 1 punto separa la squadra di mister Cassani dal Ravenna; 3 a 2 contro il Sant’ Angelo Lodigiano. Partono forte i titani che mettono in ghiaccio il risultato con un tris di reti grazie ad una doppietta di Arlotti e un sigillo di Lozza: nella ripresa gli ospiti vanno in rete in due occasioni con Mariani e Gobbi ma il risultato finale premia la Victor. Altra romagnola vincente, la Sammaurese, che nel fortino del Macrelli infligge un secco 1 a 0 all’Imolese: un rigore di Campagna nel finale decide il match. Una doppietta di Bertani regala al Corticella la vittoria contro l’ostico Lentigione, in rete Sala per gli ospiti. Continua la serie di sconfitte la Pistoiese che cede l’intera posta nello stadio Cabassi al Carpi.
Apre bomber Saporetti, gli arancioni la ribaltano con Carannante e Diakhate’, ma nella ripresa Forapani e Mandelli permettono ai carpigiani di tornare al successo. Il derby toscano premia l’Aglianese che batte il Prato grazie ai goal di Mascari e Marino. Il Mezzolara vista l’indisponibilità del terreno di gioco di Budrio emigra a Zola Predosa ma non va oltre il pari contro il Borgo San Donnino. Per i bolognesi in rete Fini e Cavazza, per gli ospiti segnano Bongiorni e Carollo, un pari che non serve a nessuna delle due squadre anche perché alle loro spalle rimane solo il Certaldo. I toscani vengono sconfitti a Castel Maggiore dal Progresso con un goal a tempo scaduto di Hasanaj. Ora testa al prossimo turno dove spicca un Corticella vs Ravenna che dirà se la sconfitta odierna per i bizantini sia solo un incidente di percorso. La Victor San Marino sara ospite del terribile San Giuliano City. Impegni esterni anche per Forli e Sammaurese attesi rispettivamente da Borgo San Donnino e Pistoiese.

Alessandro Paganini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *