PESARO – E’ stata una bellissima “Giornata Biancorossa”. Nel pomeriggio in cui la società ha messo in atto l’iniziativa programmata ad inizio stagione per spingere tanti tifosi a partecipare (ingresso per tutti a 2 euro), il pubblico ha risposto presente e altrettanto ha fatto la squadra: successo 4 a 2 sulla Nuova Comauto Pistoia.

Era una gara spartiacque, come aveva detto in settimana mister Fulvio Colini (omaggiato a fine gara dai sostenitori rossiniani per la terza “Panchina d’oro” ricevuta lunedì scorso a Coverciano), ed evidentemente l’Italservice Pesaro ha imboccato la direzione giusta, conquistando 3 punti importantissimi per provare a scappare dalla zona a rischio (ma a cavallo della zona playout è bagarre, con gare da giocare e recuperi da disputare che non aiutano a far luce) e provando ad avvicinare e credere nella rimonta “impossibile” sull’ottavo posto che darebbe accesso ai playoff-scudetto di fine stagione.

LA PARTITA – Pesaro ha approcciato bene l’incontro, giocando subito a gran ritmo, pressando e palleggiando ad ottima intensità. Match sbloccato dopo 7 minuti e mezzo da Joao Miguel. Poi il pari di Galindo (13′), ma l’Italservice è tornata a spingere forte e al 17′ ecco il primo gol di Schiochet che ha firmato il 2 a 1 di primo tempo. In avvio di ripresa 3 a 1 ancora del numero 21. Il punteggio è resistito fino all’ultima parte di sfida, quando il botta e risposta Galindo-Schiochet ha definito il 4 a 2 finale.

Bene così, peccato però per l’infortunio subito nel riscaldamento da Augustin Lopez, il portiere argentino dei rossiniani: ha riportato una brutta distorsione al ginocchio che andrà approfondita. Ma le prime sensazioni non sono positive. In bocca al lupo portierone, incrociamo le dita per te e con te.

Tabellino ITALSERVICE PESARO-NUOVA COMAUTO PISTOIA 4-2 (2-1 p.t.)

ITALSERVICE PESARO: Putano, Canal, De Oliveira, Schiochet, Dalcin, Ugolini, Kytola, Pires, Frontino, Joao Miguel, Paapanen, Cianni. All. Colini

NUOVA COMAUTO PISTOIA: Weber, Galindo, Berti, Javi Roni, Guina, Vasile, Degan, Melani, Belloni, Bebetinho, Ugas, Caio. All. Fratini

MARCATORI: 7’39” p.t. Joao Miguel (I), 12’15” Galindo (NCP), 17’23” Schiochet (I), 0’57” s.t. Schiochet (I), 13’42” Galindo (NCP), 16’20” Schiochet (I)

ARBITRI: Romano (Nola), Di Micco (Cinisello Balsamo). Crono: Sgueglia (Finale Emilia)

Ufficio Stampa Italservice Pesaro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *