All’andata finì 1 a 1, e in quel lontano 28 agosto, al G.Calbi, si vide un buon Cattolica. Si giocava la prima di campionato e le sensazioni erano sicuramente positive. Da li in poi, i giallorossi hanno mostrato alti, e (troppi) bassi nelle prestazioni successive. Le troppe occasioni negative hanno generato il cambio dell’allenatore e diversi nuovi innesti nella rosa della squadra. La gara di domani arriva dopo la sconfitta per 1 a 0 sul campo del Pietracuta, una prestazione positiva che non ha portato punti in classifica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.