Il solito Piovesan non basta alla Dozzese per ribaltare il risultato. Alla Cavina va in scena un vero e proprio inno al calcio a 5. Un Russi senza Babini, Tedesco e Peralta out dopo 5 minuti riesce a conquistare l’intera posta in palio in quel di Imola. I padroni di casa, senza Drago indisponibile, partono forte e prima con Piovesan poi con Trovato scaldano le mani a Masetti, per gli ArancioNeri la prima occasione è sui piedi di Michelacci. È un batti e ribatti continuo ma sarà capitan Gurioli a sfruttare il solito cioccolatino di Fuentes e a portare in vantaggio il roster di Mister Bottacini. La reazione della Dozzese è veemente e dopo un’occasione sbagliata da Fuentes arriva il pareggio dei gialloblù, Piovesan dialoga con Trovato che colpisce il palo alla destra di Masetti, il più rapido è proprio Piovesan che insacca il momentaneo 1 a 1, nonostante le occasioni il risultato rimarrà invariato fino a fine primo tempo. La seconda frazione di gioco parte ancora con continui cambi di fronte, le squadre non si risparmiano, anzi, più passano i minuti e più si alza l’intensità del match… Piovesan, Creaco e Martella vanno vicini al goal per la Dozzese, Fuentes, Michelacci e Garbin fanno altrettanto per il Russi. Nonostante le occasioni il risultato non cambia fino a 68 secondi dalla fine quando il solito Fuentes pesca sul secondo palo Spadoni, purtroppo la deviazione non è verso la porta ma verso centro area e qui arriva Michelacci, autore di una partita straordinaria che di testa insacca alle spalle di Sapia. Dozzese subito in campo col quinto di movimento ma la manovra non è abbastanza veloce e precisa, sarà Spadoni ad intercettare un pallone sanguinoso in area, a servirlo a Fuentes che prima finge di servire Gurioli sul secondo palo e poi trafigge il portiere a 3 secondi dalla sirena. Al triplice fischio sarà il Russi ad esultare per 3 punti pesantissimi. Era dato per il big match di giornata ed è stato assolutamente all’altezza delle aspettative, poteva finire in pareggio, poteva vincere la Dozzese, si perde il conto del numero di occasioni avute da entrambe le squadre. Un vero spot pubblicitario al Futsal, grazie a tutti i partecipanti per lo spettacolo. Il Russi mantiene la virtuale testa della classifica, sabato prossimo ospiterà in casa i Grifoni per l’ultima giornata del girone di andata, la Dozzese invece farà visita al Recanati, prima inseguitrice ad una sola lunghezza di distanza ma con una partita in meno.

Ufficio Stampa Russi Calcioa5

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.