Dopo il buon pareggio con Il Ludovico, sabato lo Young Santarcangelo C5 é atteso a Bagnacavallo da una sfida improba contro una delle due capolista del girone, nonché favorita per la vittoria del campionato, ossia il Bagnacavallo del capocannoniere Lervasi ma anche di Varietà, Putti e l’evergreen Benedetti, tutti giocatori di grandissima esperienza e categoria superiore. La sfida veramente ostica è commentata dal nostro capitano Andrea Donini: “Conosciamo il valore dei nostri avversari e la loro forza; sappiamo di non arrivarci al meglio dato che questa settimana ci siamo dovuti allenare a ranghi parecchio ridotti tra infortuni, malattie ed impegni lavorativi. Ma guidati dal vice allenatore Andrea Gobbi (ndr. l’influenza ha colpito anche mister Giorgio Porta) abbiamo cercato di preparare al meglio questa difficile trasferta, perché ogni occasione é sempre buona per dimostrare il nostro valore e quantomeno far meritare i tre punti ai nostri avversari. Credo comunque sia anche una prova di maturità per capire il nostro potenziale e se siamo una squadra unita anche nelle situazioni più difficili.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.