L’avversario del Gambettola di domenica prossima esige rispetto: “Domenica sarà uno scontro diretto, sappiamo dell’importanza della partita e conosciamo il valore dell’ avversario. Sarà una partita molto tesa e fisica.” E’ questo il primo pensiero dell’allenatore Marco Bernacci alla vigilia del difficile scontro di campionato contro il Vis Novafeltria, terza forza del torneo. La giusta autostima e sicurezza nell’affrontare la prossima gara nasce dalla considerazione che l’allenatore ha del proprio gruppo: “Noi stiamo facendo qualcosa di straordinario a livello di risultati, ma non possiamo minimamente accontentarci perché le nostre rivali stanno facendo altrettanto bene. Sono felice della crescita di tanti giocatori e della rosa in generale.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.