La Futsal Cesena giocherà nel posticipo della domenica (ore 18.15) in casa dell’A.P. C5. La partita sarà trasmessa in diretta su SkySport (canale 202)

L’impresa di sabato scorso contro l’Ecocity Futsal Genzano ha condizionato, in positivo, la marcia d’avvicinamento alla sesta giornata della Futsal Cesena. La truppa bianconera, infatti, è ancora imbattuta in Serie A2 insieme ad altre due squadre (Todis Lido di Ostia e CLN CUS Molise) e domenica sera (ore 18.15) sfiderà al PalaJacazzi di Aversa l’A.P. C5, neopromossa proprio come la squadra allenata da Osimani. La partita sarà trasmessa su SkySport, canale 202, per la prima apparizione in diretta nazionale della Futsal Cesena.

L’avversario – A.P. C5

La squadra campana è stata promossa la scorsa stagione in Serie A2 grazie alla vittoria del girone F. Il percorso dei rossoblu ricorda da vicino quello dei bianconeri: vittoria del girone in Serie C1, assestamento in Serie B per cinque anni prima di conquistare la promozione in A2. La stagione dell’A.P. C5 non è però iniziata bene, con un punto raccolto in cinque giornate frutto di quattro sconfitte (contro Todis Lido di Ostia, Italpol, Mantova e Lazio) e di un pareggio contro il CLN CUS Molise. La squadra allenata da Mangiacapra però è in ripresa e domenica sera proverà a invertire la tendenza di fronte al proprio pubblico. L’A.P. C5 ha il peggior attacco del campionato con cinque reti segnate in altrettante gare e, curiosamente, nessun giocatore ha segnato più di un gol.

La presentazione di Osimani

«La partita contro il Genzano è stata molto intensa, giocata sul filo di lana fino alla fine. Siamo stati bravi a farci tovare pronti e a portare gli episodi dalla nostra parte, perché, nonostante il risultato non lo faccia presupporre, è stata una gara davvero combattuta. Domenica sera giochiamo in trasferta contro una squadra, l’A.P. C5, che è come noi una neopromossa. Il punto in classifica non rispecchia la qualità della squadra, che probabilmente ha avuto qualche difficoltà di adattamento a questa nuova categoria ma che, progressivamente, sta migliorando. Non dovremo dare nulla per scontato, perché queste sono le partite più insidisiose da affrontare. In più giocheremo in diretta su SkySport e questo potrebbe essere sia uno stimolo che un fattore di rischio per una squadra non abituata a questo palcoscenico. Sugli infortuni purtroppo Pires non sarà della partita, mentre Jamicic è in dubbio ma probabilmente non riuscirà a far parte della gara. Infine sarà assente capitan Pasolini per squalifica».

Uff. Stampa Futsal Cesena

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.