La gara che si disputerà domenica allo Stadio Bani di Viserba metterà di fronte due pretendenti al salto di categoria. Lo Young Santarcangelo giunge all’appuntamento dopo un primo periodo di torneo fatto di certezze, e di punti, il Rimin United con ancora tante ombre ed una fisionomia di squadra da delineare. Davide Nicolini, Mr. dei clementini tiene alta l’attenzione in vista del match:

“Quello che stanno facendo i miei ragazzi a livello di risultato è qualcosa di unico. Hanno sempre trovato la forza di portare a casa risultati importanti non scontati contro squadre organizzate ed agguerrite.
Sicuramente lavoriamo quotidianamente per cercare di migliorare alcune situazioni ancora in rodaggio, soprattutto dal punto di vista dei concetti che rispetto alla terza categoria sono molto cambiati. Al momento sono molto contento dell’applicazione e dell’appeal che si è creato. Il Rimini United è una squadra che reciterà un ruolo importante, ha valori assoluti, davanti e a centrocampo. Un plus fondamentale è Giuliano Bianchi che è un allenatore esperto, con capacità tecniche e morali ben superiori alla seconda categoria. Siamo solo ad ottobre e sono sicuro che a maggio il posto del Rimini United sarà ben differente dalla posizione in classifica che occupano adesso.”

Photo Copy Pino Miele

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.