Lo Young batte il Cus Ferrara per 7-2 ( il secondo casalingo) tenendo per l’intera durata dell’incontro il pallino del gioco, permettendo a Mr. Porta di ruotare tutti gli effetti trovando ottime risposte.
Ora testa al primo big match dell’anno contro lo Sporting Valsanterno venerdì 28 ottobre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.