PESARO – L’esame più difficile dell’anno sta arrivando, l’Italservice Pesaro si prepara a sfidare la corazzata Napoli. La partita “casalinga” dei biancorossi si disputa domenica, al PalaRoma di Montesilvano – una delle nuove case di Sky -, con fischio d’inizio previsto alle 18,15. La gara sarà trasmessa in esclusiva su Sky Sport. I tifosi però hanno la possibilità di seguire l’Italservice in pullman, grazie all’iniziativa della società del presidente Lorenzo Pizza (CLICCA QUI PER LE INFO E PRENOTARE).

La sfida è di quelle più affascinanti e sarà anche l’occasione per ritrovare, da avversari, Honorio, Salas e De Luca, campioni che hanno vinto tutto in maglia Italservice. Il Napoli ha allestito una rosa di spessore, la favorita alla vittoria finale a detta di molti. Come conferma Murilo Schiochet, uno dei giocatori più in palla dell’Italservice in questo avvio: “Si affrontano due formazioni e società forti. Il Napoli ha costruito uno squadrone per vincere, l’Italservice arriva da tante stagioni in cui ha vinto tutto. Sarà un grande spettacolo, in un palazzetto bellissimo e in diretta Sky. Sarò contento di tornare lì, dove ho giocato i miei primi anni in Italia con l’Acqua&Sapone. Loro sono i favoriti sulla carta e hanno vinto tutte le gare fin qui. Sarà una battaglia, dove faremo di tutto per vincere”.

Poi Murilo racconta del suo arrivo a Pesaro: “Mi trovo benissimo in città, come all’interno del gruppo. Mi hanno accolto tutti benissimo, lasciandomi tranquillo per lavorare. Sono contento di contribuire anche segnando, nonostante le difficoltà immense che stiamo vivendo. Siamo pochi, ma le prestazioni non stanno mancando. Non mi interessa esclusivamente far gol, desidero vincere, fare punti. Stiamo lavorando bene, poi quando saremo tutti credo che riusciremo a vincere più partite”.

Il Napoli le ha vinte tutte, tre su tre. L’Italservice solo una, ma ha una voglia matta di cercare riscatto. Come? Con la fame, il cuore e le ambizioni che contraddistinguono questo club da sempre. Il rispetto per l’avversario non può mancare mai, con il Napoli a maggior ragione, ma tutte le montagne si possono scalare. Passo dopo passo, tutti insieme: FORZA ITALSERVICE!

Uff. Stampa Italservice Pesaro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.