Ad Aruci risponde Angeli: Virtus e Libertas pareggiano 1-1 e portano a casa un punto a testa. I granata passano in vantaggio in apertura di partita con Aruci, che raccoglie un retropassaggio della difesa, salta Passaniti e deposita a porta vuota. Il pareggio arriva da calcio d’angolo, con Angeli che segna di testa da pochi passi, approfittando dell’uscita avventata del portiere avversario. Nel secondo tempo annullato un gol a Elia Ciacci, arrivato anche questo dopo un tiro dalla bandierina, per un presunto fuorigioco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.